Tragedia della gelosia. «Non puoi frequentare la mia ex, intesi?» Marco viene ucciso a 20 anni con una coltellata alla gola

Nel primo pomeriggio di oggi i carabinieri della compagnia di Agropoli hanno rinvenuto il cadavere di Marco Borrelli, un ventenne del posto che era scomparso da ieri sera. Il giovane aveva una profonda ferita da arma da taglio al collo.
I militari di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, hanno già fermato una persona indiziata del delitto: si tratterebbe di un cittadino straniero, un extracomunitario. A quanto pare il movente sarebbe passionale: Marco Borrelli, infatti, stava frequentando la ex dell’extracomunitario.
Il corpo del ventenne è stato rinvenuto intorno alle 15 di oggi nei pressi del Parco Le Ginestre, ai piedi della collina San Marco, ma i carabinieri lo cercavano già dalla tarda serata di ieri, quando i familiari ne avevano denunciato la scomparsa. Non lontano dal corpo è stato rinvenuto anche un coltello che si ritiene possa essere l’arma del delitto.