Torre del Greco, caso di meningite, chiude il Pronto Soccorso

Nel pomeriggio di giovedì un bambino di 10 anni è arrivato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torre del Greco affetto da meningite. I medici sono intervenuti e hanno riscontrato tutti i sintomi della malattia. All’ospedale Torre Maresca dell’ospedale di Torre del Greco hanno attuato tutte le procedure di sicurezza per evitare il contagio. Il bambino è stato trasferito subito all’ospedale Cotugno di Napoli, nel reparto malattie infettive.Intanto il pronto soccorso nel Napoletano ha chiuso per evitare che potesse diffondersi la malattia. Come da profilassi una struttura ospedaliera deve attivare tutte le misure necessarie per evitare che la malattia si diffonda. Non si conoscono le condizioni del piccolo, che in questo momento è ancora ricoverato nell’ospedale napoletano.