Tenta di disfarsi della marjuana, nessuno scampo per uno spacciatore di Casoria. NOME

santantimo-scovato-un-nascondiglio-di-hashish-e-marijuana-nel-camino-di-una-casa

Nell’ambito dei servizi infoinvestigativi realizzati per debellare le piazze di spaccio, i poliziotti del commissariato di P.S. Afragola, hanno arrestato, a Casoria, Cerqua Vincenzo, 30enne con precedenti penali, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
Gli agenti hanno effettuato un servizio di appostamento durante il quale hanno notato due persone scambiarsi qualcosa in maniera sospetta.
All’atto del controllo, un 40enne di Caserta, consegnava, immediatamente, una bustina di marijuana agli agenti, mentre Cerqua Vincenzo tentava di disfarsi di tre dosi di sostanza stupefacente, rinvenuta ai suoi piedi, confezionata allo stesso modo della dose consegnata dall’acquirente.
Una perquisizione, effettuata presso l’abitazione di Cerqua Vincenzo; consentiva di rinvenire un bilancino di precisione e delle bustine di plastica idonee al confezionamento della sostanza stupefacente.
L’uomo è stato arrestato e sottoposto alla misura provvisoria degli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che ha prodotto una sentenza di condanna con la misura dell’obbligo di firma presso l’autorità di P.S.