Salvini smentisce, nessuna tassa su cassette di sicurezza: «Voci prive di fondamento»

“Prive di qualsiasi fondamento le ipotesi di una patrimoniale, di tasse sui risparmi, sui conti correnti degli italiani o su cassette di sicurezza. Siamo al governo per togliere, non per aggiungere tasse. L’unico ragionamento riguarda una ‘pace fiscale’ per chi volesse sanare situazioni di irregolarità relative, oltre che ad Equitalia, al denaro contante”. Queste le parole divulgate tramite una nota da Matteo Salvini, il quale ha voluto commentare la viceda di far emergere “soldi tenuti sotto il materasso”.