Prima le forti emicranie, poi la tragica scoperta: Celeste muore a 26 anni per un male incurabile

Una ragazza di 26 anni, Celeste Mugnaini, è morta in Toscana a causa di una rara malattia che l’ha stroncata nel giro di pochi mesi. Lo raccontano i quotidiani locali, tra cui La Nazione: l’annuncio è stato dato dalla mamma in un drammatico messaggio su Facebook.

Celeste, originaria di Viareggio ma che lavorava in Svizzera, era ricoverata da qualche giorno all’ospedale Versilia: le sue condizioni di salute si sono rapidamente aggravate, e nella mattinata di martedì purtroppo non ce l’ha fatta. In Svizzera aveva iniziato ad avere delle forti emicranie, che successivamente si sono rivelate essere sintomi di qualcosa di incurabile. Aveva un fratellino, Yuri, oltre alla mamma e al papà Stefano.