Degrado Piazza Cristoforo Colombo a Licola, botta e risposta tra Palma e Di Girolamo

Botta e risposta tra il consigliere del M5S Nicola Palma ed il collega di maggioranza Giuseppe Di Girolamo. Al centro della querelle la situazione di abbandono della piazza Cristoforo Colombo a Licola Mare.
«Degrado, mancata manutenzione, situazioni di pericolo ovunque, aiuole chiuse con le reti senza alcuna possibilità di entrare per curarle”, ha scritto Palma su Facebook.

“Tutto questo e molto più è quello che si trova a Licola, in un territorio completamente abbandonato, bacino di voti che viene ricordato solamente in periodo elettorale. Probabilmente verrà sistemata la Piazza, ma prima delle elezioni, non in altri periodi, non per i cittadini, ma solo per campagna elettorale.
E va bene pure questo, ma riqualifichiamo e mettiamo in sicurezza questa piazza SUBITO».

La replica del consigliere di maggioranza Giuseppe Di Girolamo

Non si è fatta attendere la replica del consigliere di maggioranza Giuseppe Di Girolamo: «Così.. Giusto per una corretta informazione…È pubblicato sul ‘Mepa’ il bando di gara per l’affidamento dei lavori relativi al rifacimento di piazza Cristoforo Colombo a Licola Mare e del Parco Regina a Casacelle. Nel primo caso si procederà  alla totale ristrutturazione della piazza oltre che dell’arenile, nel secondo, invece, si interverrà sulla rete fognaria del parco stesso. Me ne sono interessato personalmente, è un discorso andato a rilento solo per i tempi burocratici a volte troppo lunghi ma è un impegno reale di questa amministrazione.
Inutile scrivere inesattezze, basta informarsi, aggiornarsi e leggere qualche determina».