Ospedale di Giugliano, arrivano importanti novità per i reparti di Ostetricia e Ginecologia

Si chiuderanno alla fine del mese i lavori di ristrutturazione del reparto di Ostetricia e Ginecologia del San Giuliano avviati con urgenza ai primi di aprile. Gli interventi di manutenzione straordinaria hanno previsto la sostituzione del linoleum in quasi tutto il reparto, l’imbiancatura delle stanze di degenza, dei corridoi e delle aree di riposo dei sanitari, la realizzazione di alcune contropareti isolanti. Si è dovuto procedere con urgenza alla realizzazione di tali interventi, in quanto i lavori già programmati tre anni fa non erano mai stati realizzati, determinando così un grave peggioramento delle condizioni del reparto.
Il reparto di ostetricia e ginecologia del San Giuliano ha fatto registrare negli ultimi due mesi un importante cambio di tendenza nella riduzione dei parti cesarei, portando al 70% la quota di parti naturali. Per supportare tale programma i sanitari del reparto stanno definendo le procedure per offrire a tutte le partorienti la possibilità di effettuare il “parto spontaneo senza dolore”.
L’ospedale di Giugliano è oggetto di un importante programma di riqualificazione che ha visto come primo tassello l’inaugurazione della nuova struttura di Pronto Soccorso e si articolerà nell’attivazione dei servizi previsti dal nuovo Piano Ospedaliero.