Infermiere di 36 anni trovato morto nella casa al mare: ecco chi era la vittima

Una tragedia, una morte fin qui avvolta nel mistero. E’ un giallo la fine di Marco Fiorentino, 36 anni, originario di Napoli ma residente a Bologna, trovato senza vita nella sua abitazione presa in fitto a Forio in località Chiaia. Sul posto gli agenti del commissariato di polizia di Ischia, guidati dal vicequestore Alberto Mannelli, cui sono affidate le indagini. Presenti anche i carabinieri. Il sospetto è che possa trattarsi di un suicidio è abbastanza fondato, il sostituto procuratore di turno ha disposto il sequestro della salma che sarà sottoposta all’esame autoptico. Si indaga anche sul passato della vittima per capire se qualcosa possa averlo indotto a mettere in atto un gesto estremo.