«Sono immortale!» Si accoltella al petto, 25enne muore dissanguato davanti agli occhi della folla

Voleva dimostrare la sua immortalità e si sferra una pugnalata nel petto, medium muore sul colpo. Un video choc mostra un uomo Theprit Palee, di 25 anni, intento in una danza tradizionale davanti ad alcuni spettatori a Chiang Mai, nel nord della Thailandia, con lo scopo di dimostrare a tutti la sua immortalità.
Nel rituale l’uomo invoca alcuni spiriti, gli stessi che avrebbero dovuto proteggerlo, ma dopo essersi dato una coltellata in petto l’uomo cade a terra. La folla si è immediatamente accalcata intorno a lui, come riporta anche il Sun, e sono subito stati chiamati i soccorsi che hanno portato il medium in ospedale, dove però è morto poco dopo a causa della gravità della ferita. Il rituale a cui aveva preso parte Palee è molto comune ma spesso la lama utilizzata si spezza e non lascia alcuna conseguenza a chi esegue la danza, in questo caso, invece, è entrata nel suo petto causandogli la morte. Il medium era conosciuto da tutti nel villaggio ed era molto stimato e rispettato.