Il primo giorno fuori pericolo, la nuova vita della piccola Noemi dopo il risveglio

Buone notizie dall’ultimo bollettino emanato ieri dal Santobono sulla bambina ferita nella sparatoria in piazza Nazionale. «La piccola Noemi è sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente. La bambina respira spontaneamente senza necessita di supporto di ossigeno. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento.
La prognosi quoad vitam è sciolta. Il prossimo bollettino sarà diramato tra 7 giorni».

La notizia del risveglio della piccola fa crescere ancor di più la speranza del popolo napoletano che in queste settimane si è stretto intorno alla sua figlia ferita nella sparatoria in piazza Nazionale. Senza più tubi e grazie alla possibilità di alimentarsi autonomamente, inizia quindi oggi la nuova vita di Noemi, che presto potrà tornare a casa e riprendere la sua vita di tutti i giorni, coccolata da una città della quale è diventata il simbolo. A questo proposito, si era espresso ieri anche il sindaco della città Luigi De Magistris: “Noemi è fuori pericolo! Napoli esulta e i napoletani gioiscono! Un abbraccio di cuore alla mamma e al papà di Noemi! Un grazie forte al personale tutto, medici in testa, dell’Ospedale Santobono! Il bene ha vinto sul male, un forte segnale per la nostra amata Città!”