Giugliano. Vandalizzate le giostrine di Piazza Gramsci, il sindaco: “Le ripareremo, come sempre”

Ancora una volta le giostrine di Piazza Gramsci sono state rotte dai vandali. Fortunatamente, come dichiarato dal sindaco di Giugliano Antonio Poziello, domani mattina alle 7:45 gli operai della ditta di manutenzione sostituiranno i pezzi rotti.

Il post su Facebook del sindaco di Giugliano Antonio Poziello

“I soliti vandali hanno rotto le giostrine di Piazza Gramsci. Capita spesso. Come sempre, saranno riparate.
Domattina alle 7:45, gli operai della ditta di manutenzione sostituiranno i pezzi rotti.
Il funzionamento di quelle giostrine è una sorta di personale sfida, un impegno da croce sul cuore preso con i bambini che vivono quella piazza.
È un impegno costante di tanti di noi: dietro quelle catene che si rompono e si riparano c’è un lavoro serio, c’è la costanza.
Noi continuiamo a prenderci cura della città. Con tanti piccoli gesti, con tanta attenzione ed altrettanta pazienza.
Qualcuno dice che in questo non c’è nulla di eccezionale, che è normale, che è il nostro lavoro. Ha ragione, ovviamente. Solo che finora nessuno aveva cura della città. La normalità, a volte, è straordinaria”.

L'immagine può contenere: una o più persone