Giugliano. Scoperta una casa d'appuntamenti gestita da 4 donne, tutto partiva online

I carabinieri hanno scoperto a Varcaturo una casa di appuntamenti in via Ripuaria. A gestire l’attività di prostituzione era una donna, A.R., 31enne di Napoli All’interno di una villetta si prostituivano due donne di Cardito e una romena residente nel Casertano, nello specifico a Gricignano.
Le lucciole prendevano appuntamenti coi clienti via internet. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati preservativi, lubrificanti e la somma in denaro contante pari a euro 110. Nell’ambito dei controlli ad Alto Impatto, i carabinieri hanno arrestato Skenderi Alberto, già sottoposto agli arresti domiciliari per sfruttamento della prostituzione sorpreso in violazione dei domiciliari.