Giugliano. Conflitto a fuoco tra banditi e finanzieri, Bifaro: «Chiederemo la linea dura»

Giugliano. Nella serata di ieri conflitto a fuoco tra una pattuglia della guardia di finanza e quattro rom all’altezza di Ponte Riccio, 2 arresti. “Complimenti alle forze dell’ordine per la brillante operazione svolta – con queste parole il coordinatore provinciale della Lega Giovani Michele Diana commenta l’accaduto, – ancora una volta siamo ostaggio di gente che dell’integrazione non conosce il significato e continua a delinquere nella nostra città. La nostra posizione su questo argomento è chiara, chi non rispetta le regole a casa nostra non è il benvenuto.”
“Interesseremo già nelle prossime ore i vertici regionali e nazionali del nostro Partito, affinché si possa intervenire anche a Giugliano con soluzioni concrete, sulla scorta di quanto accaduto in altre città. Non possiamo più pagare casa e bollette a chi non si vuole integrare, ne ha voglia di trovarsi un lavoro, chiederemo la linea dura.”
È quanto affermano Emanuele Bifaro e Giuseppe Granata