“Domani ci sarà una bomba nella scuola”, paura nell’Asilo: scattano i controlli

Immagine di repertorio

Un biglietto anonimo che annunciava un attentato ha fatto scattare ieri l’allarme al Centro infanzia di via Corelli, nel quartiere di San Lazzaro a Vicenza, che ospita l’asilo nido comunale e la scuola dell’infanzia integrati tra loro. A riportarlo è il Giornale di Vicenza. A trovarlo dentro una delle aule dell’istituto, ieri pomeriggio, è stato il personale al momento della chiusura.

«Domani ci sarà un attentato bomba a scuola», recitava il messaggio, scritto in stampatello. Immediatamente è partita la segnalazione al 112, con i carabinieri che assieme alle unità cinofile specializzate (utilizzate anche durante le rassegne orafe internazionali in fiera) hanno setacciato l’edificio per ore, subito evacuato, senza trovare nulla. Questa mattina sono stati intensificati i controlli attorno allo stabile, ma le lezioni si sono svolte regolarmente.