Casoria. "Sospendere il mercato rionale per la tutela della salute", arriva la richiesta del consigliere Pugliese

Premesso che:
-il Sindaco è la massima autorità sanitaria locale ed allo stesso compete di prevenire e reprimere pericoli per
la pubblica e privata incolumità;
– allo scrivente Consigliere Comunale è stata segnalata la presenza di amianto in Via Calvanese nel Comune
di Casoria, in un’area posta sotto sequestro giudiziario, telonata e non messa in sicurezza;
Considerato che:
– il giorno venerdì, in tutte le settimane, si svolge il mercato rionale frequentato da centinaia di persone;
Tanto ciò premesso e considerato, lo scrivente Consigliere Comunale chiede di sapere:
-Non sarebbe il caso di sospendere il mercato rionale, in presenza di amianto non messo in sicurezza, per
prevenire pericoli per la salute pubblica ?
-Perché le lastre di amianto presenti non sono state messe in sicurezza, cosi come per legge?
-Interroga il Sindaco e l’organo esecutivo per sapere la reale situazione esistente e le iniziative che la
dirigenza vuole intraprendere per tale fattispecie.