Campionati italiani Tennistavolo, la medaglia d’oro va ai fratelli Giustiniani di Mugnano

Si sono svolti a Riccione i Campionati Italiani di tennistavolo che hanno visto la Città di Mugnano protagonista con un doppio titolo italiano conquistato dai Fratelli Giustiniani , pongisti dell’Accademia Coletta. Lorenzo, 14 anni, e Gennaro, di 15, iniziano per gioco, in spiaggia, a giocare a Ping Pong; il papà Massimo li iscrive alla società Tennistavolo Galleria Auchan Mugnano, dove incontrano il Coach Ferdinando Coletta che dal primo giorno, scommettendo sulla voglia e sul talento di questi due fratelli, li porta in un paio d’anni a vincere il titolo più importante, che li posiziona sulla vetta d’Italia. In una gara di oltre 1000 atleti provenienti da ogni angolo della Nazione, Lorenzo e Gennaro Giustiniani superano tutti vincendo il titolo di Campioni D’Italia di doppio, che non è bastato a Gennaro che vince anche il singolare , bissando la medaglia d’oro. Sintetico e lungimirante il commento del Presidente Giuliana De Stefano: “Una grande soddisfazione per la nostra città e la nostra associazione sportiva, ma anche un messaggio di speranza verso tutte quelle società che riescono a trasformare le difficoltà presenti in realtà difficili come la nostra, in energia positiva e voglia di emergere. Bravi ragazzi, continuate così.”

Ad esprimere soddisfazione per il risultato raggiunto dai due ragazzi è anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Siamo orgogliosi del risultato raggiunto da Lorenzo e Gennaro, due ragazzi che conosco personalmente, che dà lustro a Mugnano. Ancora una volta la nostra città si conferma terra di eccellenze in diverse discipline sportive”.