Beccata alla stazione con il trolley imbottito di droga, arrestata

Immagine di repertorio

È stata arrestata e trasportata in carcere, dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara, una 31enne nigeriana per detenzione e spaccio di marijuana. La 31enne nigeriana all’uscita dalla stazione ferroviaria è stata trovata in possesso di oltre un chilo di marijuana, confezionato in un involucro impacchettato con cellophane trasparente e nascosto all’interno di un trolley. La donna è stata tratta in arresto e, su
disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Pescara, condotta nel Carcere di Chieti-Madonna del Freddo. La droga sequestrata sarebbe stata venduta, consentendo, agli spacciatori di ricavarne almeno 15.000 euro.