Attentato al bus del Borussia. Arrestato un terrorista islamico

La polizia tedesca ha arrestato una persona per l’attacco di ieri sera a Dortmund contro l’autobus del Borussia. Lo ha detto la portavoce della procura federale tedesca, Frauke Köhler, a Karlsruhe. Nel mirino degli inquirenti ci sono due sospetti, appartenenti ad ambienti islamici. Gli appartamenti di entrambi sono stati perquisiti, uno dei due è stato arrestato, ha aggiunto la portavoce.  Secondo Sueddeutsche Zeitung, NDR e WDR, è stata ritrovata una lettera di rivendicazione vicino l’autobus dove si fa riferimento all’attentato contro un mercatino di Natale a Berlino e alle missioni dei Tornado tedeschi in Siria.
La ricostruzione a Dortmund a poco meno di un’ora dall’inizio del match valido per i quarti di finale di Champions League fra i padroni di casa del Borussia ed i francesi del Monaco, il bus che portava i giocatori tedeschi allo stadio è stato investito da tre esplosioni di ordigni presumibilmente piazzati al lato della strada.