Arriva l'abbellimento delle pensiline della Ctp della fascia costiera di Giugliano

di Antonio Sabbatino
Contribuire a dare una nuova immagine della fascia costiera abbellendo le pensiline degli autobus con scatti fotografici realizzati dai residenti. È l’idea portata avanti dal consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Risso, che quotidianamente vive le problematiche di quella porzione di terra enorme quanto spesso degradato.
“Obiettivo Decoro Urbano’’ è il mantra a sostegno dell’iniziativa, che Risso foraggia economicamente attingendo da parte dei gettoni di presenza e dello stipendio che gli spettano da consigliere comunale.
Le cifre da lui messe a disposizione, serviranno per coinvolgere grafici ed operai nella realizzazione dell’opera di abbellimento delle fermate dei bus della linea Ctp, una decina in tutto.  «Non è giusto menzionare la fascia costiera di Giugliano sempre e solo quando c’è da parlare di degrado ed abbandono.
Con questo progetto, in itinere, vogliamo invece contribuire al rilancio della zona» spiega Vincenzo Risso. In questa fase iniziale, a cambiare volto sono state due pensiline di via Ripuaria, abbellite con foto scattate dai giovani di quella porzione del territorio. «Un grazie – aggiunge il consigliere pentastellato – va anche alla Ctp che ha messo a disposizione tecnici ed operai per l’abbellimento e ristrutturazione delle pensiline».
D’altronde la stessa Compagnia di Trasporti Pubblica aveva intrapreso una simile iniziativa a Castelvolturno, riparando ed abbellendo una fermata dell’autobus situata all’esterno dell’ospedale Pineta Mare. Risso conclude: «I residenti stanno continuando ad inviare foto e pubblicare sulla pagina facebook Varcaturo-Licola – Lago Patria. Alcune di queste saranno scelte per abbellire le altre fermate della fascia costiera».

Sull’iniziativa, s