Acerra piange Marcello, il “vigile buono” è volato via per un brutto male: “Un uomo dalla grande umanità”

Non ce l’ha fatta Marcello Formicola, il “vigile buono” di Acerra che quest’oggi è volato via a causa della Leucemia. Amato da tutti in paese, Marcello era descritto come un “vigile buono”.

“Acerra ha perso ancora un grande uomo”, scrive ‘Acerra news’ nel dare la notizia su Facebook. Tantissimi i commenti di chi lo stimava e apprezzava come vigile e come uomo: “Le mie più sentite condoglianze alla famiglia del mio carissimo amico Marcello ,una persona speciale una persona tutta da Rispetto, una persona buona e brava , Marcello amico mio R.I.P…. onore a te ,mi mancherai tantissimo prego al buon Dio che ti prende sotto la sua sacra protezione” scrive Antonio. “Gran brava persona nel suo lavoro metteva tanta umanità …valore che manca ad alcuni dei suoi ex colleghi..
Che DIO BUONO E MISERICORDIOSO TI ACCOLGA TRA LE SUE BRACCIA AMEN 
Sentite condoglianze alla famiglia” commenta invece Salvatore.